RECENSIONE: UNO SPLENDIDO SBAGLIO DI JAMIE McGUIRE

Buongiorno reader,
oggi ho il piacere di parlarvi di un libro che mi ha fatto scoprire, oltre che un'autrice fantastica, una seria stupenda. Il motto è quando un Maddox si innamora è per sempre e a questo punto direi anche quando una lettrice si innamora di un Maddox è per sempre aahaha.

Uno splendido sbaglio
di Jamie McGuire

Genere: Romance
Editore:
Garzanti
Pagine:
277
Data di pubblicazione: 19 giugno 2014
 

Quando un Maddox si innamora è per sempre.
Agli occhi di tutti Cami è forte e indipendente. Al secondo anno alla Eastern University, vive sola e si paga gli studi facendo la barista al Red Door. Ma dietro quell’aria da ragazza determinata e testarda si nascondono tante insicurezze. Perché Cami è dovuta crescere in fretta, circondata dai suoi possessivi fratelli e da un padre che non ha mai approvato nessuna sua scelta.
Trent Maddox fa il tatuatore e sa come mettersi nei guai. Se nasce una rissa è stato lui a cominciarla e se c’è un cuore spezzato è quasi sempre colpa sua. Qualcosa nel suo passato gli ha lasciato ferite profonde mai rimarginate. Da quel momento ha chiuso il mondo fuori. C’è un solo avvertimento per quelli come lui: stargli alla larga.
Cami lo conosce bene. Ha visto tutte le sue conquiste e le sue bravate, e sta molto attenta a mantenersi sempre a distanza di sicurezza. Perché il fuoco è caldo e affascinante, ma quando ci si avvicina troppo si rischia di bruciarsi. Ma una sera si incontrano per caso e Trent le offre da bere. Senza un secondo fine, vuole solo esserle amico. Cami non ci crede e avverte subito il pericolo, non ha intenzione di farsi travolgere da lui come fanno tutte le altre. Non si può essere solo amiche di un ragazzo come Trent.
Eppure standogli accanto, giorno dopo giorno, scopre che il marchio Maddox, fatto di spavalderia e arroganza, è solo uno scudo per non soffrire. Uno scudo che nasconde un’inaspettata dolcezza. E provare a stare lontano da Trent diventa sempre più necessario, ma impossibile. Impossibile resistere ai suoi sguardi, a quegli occhi che sembrano aver scoperto le sue fragilità e vogliono solo proteggerla.
Fino a quando Trent confessa di volere qualcosa più dell’amicizia. E come dice suo fratello Travis, se un Maddox si innamora è per sempre. Così è stato per lui e la sua Abby.
Ma Cami non può permettere che questo accada. Sarebbe un grosso, imperdonabile sbaglio. Perché c’è una verità che Trent non conosce e lei deve fare di tutto perché non la conosca mai.

Uno splendido disastro

1 - Uno splendido disastro
2 - Il mio disastro sei tu
3 - Un disastro è per sempre
4 - Uno splendido sbaglio

Recensione

Sia Cami che Trent li abbiamo già conosciuti a tratti nei primi tre libri della McGuire e devo dire che i loro personaggi, soprattutto quello di Trent, mi avevano incuriosita moltissimo.
La storia è molto piacevole e raccontata bene, ma sicuramente per chi si è innamorato della storia di Abby e Travis, questa può sembrare una brutta copia.
Sicuramente sono affascinanti sia i protagonisti che le loro vicende e ovviamente parlano dritto al cuore "mettendo in scena" un AMORE grande.
L'ambientazione è la classica ci troviamo sempre ai margini di un campus universitario.
Cami fa la barista al Red, il locale in cui passano le serate tutti i fratelli Maddox ed è proprio qui che Trent notoandola fa partire il suo gioco della seduzione, che partendo in maniera dolce e simpatica, rende il libro fino quasi alla fine davvero carino. Cami però è fidanzata con T.J. che abita in California e non lo vede quasi mai quindi cerca di instaurare con Trent un rapporto di amicizia che non la faccia sentire una traditrice ma che nel frattempo le permetta di tenersi accanto l’unica persona che la fa divertire e con cui si trova a suo agio.
Come da copione già scritto però si capisce che questo rapporto diventerà molto presto qualcosa di più ed è proprio così che va, portando Cami e T.J. a lasciarsi.
Il libro a questo punto sembrerebbe quasi concluso ma una serie di circostanze e un segreto che la protagonista si porta dietro da troppo tempo non le dà modo di lasciarsi andare come vorrebbe.
Quindi invece di diventare più avvincente perde un po' di tono e comincia ad essere troppo ripetitivo e un po’ lento ed è un vero peccato perché aveva tutte le carte in regola per surclassare anche i precedenti romanzi che mi erano piaciuti moltissimo. Posso dire che almeno il segreto di Cami viene mantenuto fino all’ultima riga tenendoti per forza incollata alle pagine per scoprirlo...ma...che segreto??? BOOM!!!Leggetelo e commentatemi il segreto...

Nessun commento

Powered by Blogger.