RECENSIONE: LIV FOREVER DI AMY TALKINGTON

Finalmente credo di aver finito con le migliorie del mio piccolo "salottino" online, quindi oggi mi voglio dedicare un po' alle rubriche fin'ora trascurate e a dei libri letti in questi giorni ma che ancora non ho avuto tempo di recensire.

LIV FOREVER
di Amy Talkington

Data di pubblicazione: 1 settembre 2015
Editore: De Agostini
Pagine: 227

Ci sono segreti che non dovrebbero essere mai rivelati.
E maledizioni che non dovrebbero essere mai risvegliate.
La vita di Liv Bloom è sempre stata un disastro. Un continuo susseguirsi di famiglie affidatarie, delusioni e fallimenti. Ecco perché, quando Liv vince una borsa di studio per Wickham Hall, la più prestigiosa accademia d’arte dello stato, è al settimo cielo. L’arte non è solo la sua più grande passione, ma anche l’unica possibile via di fuga da una vita che detesta. E poco importa che l’atmosfera di Wickham Hall sia a dir poco spettrale, che gli antichi edifici abbiano un aspetto sinistro e che ogni angolo della scuola risuoni di misteri e premonizioni. Liv è troppo felice per farci caso. Tanto più che Malcolm, il ragazzo più bello e talentuoso dell’accademia, sembra essersi disperatamente innamorato di lei. Presto, però, l’idillio si infrange. Perché nemmeno l’amore di Liv e Malcolm può ignorare l’antica maledizione che si nasconde tra i corridoi di Wickham Hall. Una maledizione che porta con sé una lunga scia di sangue. E che ora vuole reclamare la felicità di Liv.
Recensione

Nonostante nel Web abbia visto tra le blogger molti pareri negativi, devo dire che a me questo libro è piaciuto tantissimo.
Come fa a non piacerti un libro che inizia subito con queste parole:
"Mentre mi facevo bella cominciai a canticchiare quella canzone, il salice piangente. All'epoca era molto famosa. Poi mi avviai verso il luogo dell'appuntamento.Mi appoggiai al tronco, sotto i rami del salice, e guardai in su. Sagome contro la luce della luna nel cielo. Dal basso, i rami piangenti sembravano strisce di pioggia sospese.Poi qualcosa mi afferrò la fronte da dietro, bloccandomi la schiena contro il tronco, e sentii il freddo di una lama scivolare sul mio collo. Nessun dolore. Solo freddo. E terrore. Non capii nemmeno che stavo morendo finché non guardai in basso e vidi il sangue che inzuppava il vestito. A ripensarci, l'ultima cosa che mi chiesi, mentre ancora respiravo, fu: "Come farò a ripulire il vestito in tempo per la Festa d'Autunno?"
Ci troviamo a Wickham Hall apparentemente la scuola più prestigiosa del paese ma che in seguito scopriremo che nasconde tantissimi segreti, soprattutto le strane morti intercorse negli anni, archiviate come suicidio, di alcune studentesse.
I nostri protagonisti sono Liv, una ragazza orfana con la passione per l'arte, che grazie alla borsa di studio è entrata a Wickham Hall, Malcom il ragazzo ricco e più bello della scuola che sembra essersi innamorato di Liv e Gabe un ragazzo un po' bizzarro e schivo che "crede" di poter sentire gli spiriti che infestano la scuola.
Per le strane vicissitudine del libro, diventeranno un trio formidabile capace di portare a galla tutti i misteri della scuola. 

L'ho trovato un libro molto scorrevole ma allo stesso tempo coinvolgente e emozionante; per una volta non abbiamo la solita storia d'amore, in cui lei è una sfigata e lui un super figo attratto da lei, anche se inizialmente potrebbe sembrare così... ma abbiamo una storia "artistica" dove entrambi i protagonisti "dipingeranno" il loro amore eterno. Infatti entrambi i protagonisti amano l'arte e durante il libro sono tanti i riferimenti ad essa...sia artistici che poetici per non parlare poi di quelli musicali mi sono segnata tutti i titoli per ascoltarli :)
La narrazione poi è assolutamente fantastica, si alterna tra capitoli descritti da Liv, a capitoli molto brevi che narrano la storia delle studentesse morte. Dando così al lettore la possibilità piano piano di svelare tutti i misteri legati a loro.
Bellissimi sono anche i dialoghi che raccontano sia la storia di amicizia tra Liv e Gabe che in seguito quella tra Malcom e Gabe.


Amore, amicizia, fantasmi, misteri, maledizioni e società segrete, renderanno il libro interessante e pieno di sorprese.

2 commenti

  1. Ciao Sonia!
    Molto carina come recensione..è un libro che non so ancora se leggere oppure no, però la tua recensione mi sta facendo propendere per il si...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta di averti fatto quasi cambiare idea...certo se ti aspetti la super storia d'amore ne rimarrai delusa perchè è un po' banale...ma se guardi il lato Fantasy a me è piaciuta un sacco ;-)

      Elimina

Powered by Blogger.