venerdì 1 gennaio 2016

BELLEZZA CRUDELE di ROSAMUND HODGE

Buon anno amici lettori,
siete pronti per affrontare un altro anno pieno di libri e novità editoriali? Io non vedo l'ora e quindi eccomi qui a recensirvi ancora qualche libro letto nel 2015 per prepararmi a questo nuovo anno libresco.

Data di pubblicazione: 31 luglio 2015
Editore: Newton Compton Editori
Autrice: Rosamunda Hodge
Pagine: 268
La sua missione è ucciderlo, ma il suo destino è amarlo
Costretta a fidanzarsi con il malvagio governatore del suo Regno, la giovane e determinata Nyx sa che il suo destino è sposarlo, ma per coronare il suo sogno più segreto: ucciderlo e liberare finalmente il popolo dal giogo di quella crudele tirannia.
Eppure nel giorno del suo diciassettesimo compleanno – quando la ragazza si trasferisce con lui nel castello sulla cima più alta di tutto il Paese – capisce che nulla è come se l’era aspettato, soprattutto il nuovo marito, incredibilmente affascinante e seducente. Lei sa che deve salvare la sua gente a tutti i costi, eppure resistere al suo nemico sta diventando sempre più difficile perché lui è ben deciso a conquistare il cuore della giovane sposa…

E' da molto tempo che avevo questo libro fermo nella mia WL poi con il GdL organizzayo dai Blog "Dreaming Fantasy" e "Reading is Believing"non mi sono fatta sfuggire l'occasione di leggerlo anche perchè era la prima volta a cui partecipavo ad un Gruppo di Lettura "virtuale".
E' stata un' esperienza molto carina, è bello mettersi subito a confronto con altri blog con quello che si sta leggendo insieme.
Ma iniziamo a parlare del libro...
Come vi ho anticipato prima, è da tanto che volevo leggere Bellezza Crudele e questo desiderio è partito soprattutto dalla copertina...è una delle poche volte in cui non ho letto la trama ma mi è bastata la copertina per dire "voglio quel libro"!
I primi capitoli sono sembrati molto interessanti e piacevoli, in cui capiamo subito che si tratta della versione un po' dark della "Bella e la Bestia", ma finiti i primi 8 capitoli ...apriti cielo...
La lettura è diventata noiosa e la protagonista Nyx veramente insopportabile, i suoi cambi d'umore sono tanti e inutili.
Per non parlare poi dei continui riferimenti mitologici, che se all'inizio potevano sembrare interessanti a lungo andare sono diventati proprio pesanti e senza senso.


Ho trovato quasi tutti i personaggi antipatici e incapaci di emozionarmi come la sorella di Nyx, Astraia, veramente odiabile. 
L'unico lato che salvo di questo libro è l'ambientazione, ci troviamo infatti difronte ad una casa magica, a pareti che si spostano e a giardini posizionati in aria.
Non voglio fare spoiler ma posso dire che neanche il finale si è salvato, in sintesi 
questo libro mi ha veramente deluso ed è difficile in genere che accada.


9 commenti:

  1. Mi spiace il libro non ti sia piaciuto... a me il libro è piaciuto, a parte una cosa verso il finale, tutto il resto l'ho trovato abbastanza carino

    RispondiElimina
  2. Più o meno la penso come te...di sicuro non leggerò altri libri della Hodge...

    RispondiElimina
  3. Stessi pensieri!Astraia l'avrei presa e sbattuta al muro, tanto mi irritava. Un pasticcio senza senso. Sto aspettando per dedicarmi a "Beauty and the Cyborg" di Miriam Ciraolo, ne sento parlare molto bene e forse è la volta buona che la storia della "Bella e la Bestia" è trattata con più rispetto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi hai incuriosita lo voglio leggere anche io "Beauty and the Cyborg" ^_^

      Elimina
  4. Non ho letto il libro ma ne ho parlato e sono contenta che non mi sono fatta convincere anch'io dalla cover! Ciao ^_^

    RispondiElimina
  5. Concordo purtroppo. Grandissima delusione di questo 205 :/

    RispondiElimina
  6. Vedo che purtroppo più o meno abbiamo avute tutte quante la stessa impressione...peccato prometteva bene!

    RispondiElimina
  7. Peccato che non ti sia piaciuto :/ io ho trovato la storia molto bella ma avrei eliminato gran parte di quello che ha scritto a partire dalle continue ripetizioni e i miti...mah, però ho amato Ignifex *.*

    RispondiElimina
  8. Ciao! Che bella recensione seppur diversa dalla mia ahah
    Per quanto mi riguarda ho adorato questo libro per i personaggi molto affascinanti, la trama e le ambientazioni secondo me geniali. Solo 3 cose non mi sono piaciute: il triangolo (Shade era odioso secondo me…), la parte centrale dove improvvisamente tutto accelera (dopo che finalmente Nyx mette chiarezza nel suo cuore… Alleluia) e ovviamente il finale, troppo veloce e troppo confusionario…
    Se vuoi dare un’occhiata alla mia recensione la trovi qui c:
    Ciau!
    Rainy
    PS: Concordo in pieno con Giulia Tognaccini per quanto riguarda Ignifex *-*

    RispondiElimina