BLOGTOUR: PAPER PRINCESS DI ERIN WATT - 2° TAPPA

Buongiorno readers,
oggi il Blog ha il piacere di ospitare la seconda tappa del Blogtour dedicato ad un libro che sta facendo tanto scalpore in questi giorni... Paper Princess!
Uscito in libreria il 30 Maggio per conto della Sperling & Kupfer, lo potete già trovare in tutte le librerie. Paper Princess è stato scritto da Erin Watt, che in realtà non è altro che lo pseudonimo di due autrici romance, Elle Kennedy e Jen Frederick, ed è il primo romanzo che compone questa fantastica serie dedicata ai Royal.
Per darvi un piccolo assaggio del libro, in questa tappa troverete qulache estratto abbinato ad una canzone...

PAPER Princess
di Erin Watt

Genere: Romance
Editore: Spearling & Kupfer
Prezzo: € 14,90 (ebook € 8,99 )
Pagine: 362
Uscita: 30 Maggio 2017

A diciassette anni, Ella Harper ha già imparato a sbrigarsela da sola. Sempre in fuga, dalle difficoltà economiche e dagli uomini sbagliati di sua madre, si è districata tra mille lavori per riuscire a far quadrare i conti, studiare e costruirsi un futuro migliore. Finché, un giorno, nella sua vita compare un certo Callum Royal. Distinto ma deciso, nel suo costoso abito di sartoria, dice di essere il migliore amico del padre, che lei non ha mai conosciuto, nonché il suo tutore legale. In quanto tale, sarà lui d'ora in poi a sostenere le spese per il suo mantenimento e la sua istruzione, a patto che Ella accetti di vivere con lui e i suoi cinque figli. Ella sa che il sogno che Callum Royal sta cercando di venderle è sottile come carta. Ed è diffidente e furiosa. Ma ancora di più lo sono i fratelli Royal. Easton, Gideon, Sawyer, Sebastian e... Reed. Magnetici e pericolosi, non mancano di farla sentire un'intrusa: lei non appartiene, e non apparterrà mai, alla loro famiglia. E a nulla valgono i tentativi pacificatori di Callum. Ella però non è certo il tipo che si lascia intimorire, e le scintille a casa Royal non tardano ad arrivare. Soprattutto dopo un bacio rubato, che innescherà un'inarrestabile spirale di rabbia, gelosia e desiderio. Per non scottarsi, Ella dovrà imparare presto le regole del gioco...
ESTRATTI E PLAYLIST


Mi si spegne il cervello appena do un’occhiata alla villa.
No, al palazzo. Al palazzo dei Royal. Un palazzo… reale, appunto.
Non può essere vero: la casa ha solo due piani, ma si estende a perdita d’occhio, tanto che a stento ne vedo la fine. E poi ci sono finestre ovunque. Forse l’architetto era allergico ai muri o aveva il terrore dei vampiri.

Penso sia perfetto accompagnare lo stupore di Ella con Favola dei Modà... anche perchè da qui inizierà una vera e propria Favola...



«So che non è quello a cui sei abituata», mi dice, burbero, «ma ti ci abituerai. Ti piacerà qui, te lo prometto.»
Mi si irrigidiscono le spalle. «Non mi faccia promesse che non può mantenere, signor Royal. Non a me, mai e poi mai.»
La sua espressione si fa affranta. «Dammi del tu. E intendo mantenere ogni promessa che ti faccio, Ella, proprio come ho mantenuto ogni promessa fatta a tuo padre.»

Follow Through è una canzone che parla di promesse, promesse da mantenere... Come quella che Callum ha fatto al padre di Ella.


Direi che la Descrizione di un Attimo dei Tiromancino rispecchia egregiamente il primo vero incontro tra Reed e Ella.


Reed avanza ancora, finché siamo così vicini che a ogni respiro i nostri corpi si toccano.
È figo abbastanza da farmi venire la bocca secca e formicolii dove non avrei mai pensato. Tuttavia, un’altra lezione che ho imparato da mia madre è che al corpo possono piacere cose che la mente odia, ma deve essere sempre quest’ultima ad avere il controllo. Il suo tipico consiglio in stile «fate quello che dico ma non quello che faccio».
È uno stronzo e vuole farti del male, grido al mio corpo.




CALENDARIO

Come potete vedere questo è solo l'inizio... se volete conoscere meglio questa fantastica serie dei Royal, allora continuate a seguirci.

| L'universo dei libri Il salotto del gatto libraio | La stamberga d'inchiostro


1 commento

  1. Ciao Sonia, che carino questo post! Io l'ho terminato proprio ieri e ho fatto una mega fatica a scrivere la Recensione (se vuoi dare una letta la trovi QUI: http://cristinabenedetti.blogspot.it/2017/06/paper-princess-di-erin-watt.html), la storia mi ha travolta ma se mi soffermo a pensare ad alcuni argomenti trattati male o con superficialità mi vengono i brividini! O lo si legge solo per il gusto di una lettura che rapisce o si trovano tante cosette che non vanno. Tu l'hai letto?

    RispondiElimina

Powered by Blogger.