venerdì 23 giugno 2017

CURIOSITA' SUL LIBRO: LO SPAZIO TRA LE STELLE DI ANNE CORLETT

Anche oggi, come potete vedere, giornata piena per il Blog!
In questi giorni abbiamo cercato, attraverso degli estratti del primo capitolo, di farvi conoscere il libro di esordio di Anne Corlett, Lo spazio tra le stelle
Ora sperando di aver stuzzicato la vostra fantasia vi parleremo di qualche tema riguardante sempre il libro. Sul Blog Bookspedia questa mattina avete potuto conoscere la protagonista, Jamie, ora è arrivato il momento di dare uno sguardo all'ambientazione del libro.


Lo spazio tra le stelle
di Anne Corlett

Genere: Romance/ Sci-Fy
Editore: Leggereditore
Prezzo: € 16,00 (ebook € 4,99)
Data di uscita: 15 giugno 2017 (digitale)
Data di uscita: 29 giugno 2017 (cartaceo)

Tutto ciò che Jamie Allenby ha sempre desiderato è spazio. Per questo ha abbandonato la Terra, sovrappopolata e claustrofobica, e ha trovato lavoro in un mondo di frontiera, ai bordi della civiltà. Poi il virus ha colpito e lei è rimasta sola. Completamente. Fino a quando un messaggio dalla Terra accende in lei la speranza che qualcuno del suo passato possa essere ancora vivo...
Un romanzo d’esordio incredibilmente vivido e avvincente. Amore, perdita e seconde possibilità. La storia di una donna che deve affrontare il vuoto dell’universo e del suo cuore.


AMBIENTAZIONI

Ambientazione veramente particolare per Lo spazio tra le stelle, sembra quasi infatti di essere stati catapultati sull'Enterprise.
Ci ritroveremo infatti a viaggiare tra diversi pianeti e all'interno di una navicella. Iniziamo dal primo pianeta incontrato...
Jamie Allenby ha bisogno di spazio dalla vita e dal compagno con cui condivide una casa e un bambino mai nato da più di tredicianni, per questo lascia la capitale Alegra e si trasferisce a Soltaire.




Soltaire si trova da qualche parte a metà tra i due estremi e il suo ammasso continentale abbastanza grande è paragonabile a quello della Russia. Prima del Virus ci vivevano circa diecimila persone e, la maggior parte di queste, si concentrava intorno all'astroporto, o più a nord, a Laketown.
Poi c'erano altre città più piccole e un gruppo di minuscole proprietà terriere, nonchè i principali allevamenti di bestiame, a Gratton Ridge e lì, a Calgarth dove Jamie faceva la veterinaria.
Soltaire ha due lune gemelle, una è più che una scaglia, l'altra gonfia fin quasi al colmo. Se una cresceva l'altra calava.



Alegria è il pianeta capitale e prima del virus qui si contavano più di un piao di miliardi di persone.
Rispetto a Soltaire, Alegria è un pianeta all'avanguardia, tecnologico.
Qui Jamie ha ottenuto il suo primo lavoro dentro un ospedale per animali. Dalla terra infatti gli venivano portati costosissimi purosangue.
Alegria come vi ho detto è un pianeta abbastanza ricco ma diciamo che questa ricchezza proviene dal Thellum, il legno simile al mogano che era la pietra angolare della ricchezza di Alegia.


Si parte dalla Terra e si ritornata sulla Terra....

Jamie all'età di ventidue anni, lascia la Terra su una delle navi di protesta, per contestare l'espulsione immotivata di intere comunità del pianeta. E' quindi per questo motivo che è iniziato il suo viaggio alla ricerca di nuovi "orizzonti".
Dopo il Virus però Jamie è ritornata sulla Terra per provare a ricostruire la sua vita.





La prossima curiosità la troverete alle ore 15.00 sul Blog Il colore dei libri

a Rafflecopter giveaway

8 commenti:

  1. sinceramente questo viaggio spaziale mi affascina molto. e viste le immagini dei satelliti un po' vorrei farlo anche io questo viaggio.. vedere la terra da lontano, le stelle, gli altri pianeti! wow un sogno :) tappa condivisa qui: :) https://www.facebook.com/eloisa23/posts/10213309215035272

    RispondiElimina
  2. Un ambientazione che mi fa impazzire *_* Ultimamente vado pazzo per lo spazio O.O

    RispondiElimina
  3. Bellissima ambientazione, che bel viaggio ci hai fatto fare ;)

    RispondiElimina
  4. un viaggio tutto da scoprire, se c'è un posto libero io mi prenoto!
    Luigi Dinardo
    luigi8421@yahoo.it

    RispondiElimina
  5. Io amo queste ambientazioni tra pianeti, cielo e terra. Dopo aver letto Illuminae sono ancora più fissata 😄
    Davvero affascinante!

    RispondiElimina
  6. Non so come potrei vivere lontana dalla terra..quel senso di solitudine dello spazio mi inquieta!

    RispondiElimina
  7. Bellissime ambientazioni ❤
    Non potevate concludere questo magnifico BlogTour in un modo migliore ❤
    Da una parte anche a me piacerebbe visitare questi luoghi... ma sono anche un po spaventata... penso che alla fine le stelle preferirei guardarle dal mio terrazzo ❤
    Grazie per questo meraviglioso viaggio... non vedo l'ora di scoprire questa emozionante storia ❤

    Partecipo al BlogTour e al Giveaway ❤
    Di seguito vi elenco tutte le regole che ho rispettato nel form :)
    Seguo tutti i blog partecipanti al BlogTour con il nome: Elysa Pellino
    La mia email: mora_1993_@hotmail.it
    Ho il mi piace alla pagina " Leggereditore " su Facebook con il nome: Elysa Pellino
    Ho condiviso questa tappa su Facebook in modalità ( PUBBLICA ) taggando la pagina del blog "Il Salotto del Gatto Libraio "
    LINK CONDIVISIONE: https://www.facebook.com/elysa.pellino/posts/10210369406125267?pnref=story
    - Ho completato il form in tutti i suoi campi :)
    ( Ho commentato e condiviso tutte le tappe )
    Grazie per la partecipazione!!
    Buona Fortuna a Tutti ❤

    RispondiElimina
  8. Niente, mi ispira sempre di più!

    RispondiElimina