REVIEW PARTY: ADRENALIN DI EMMA ALTIERI

Buon pomeriggio readers,
sono nuovamente qui... avete pranzato? Io si e anche troppo... mentre tutti cerchiamo di combattere il sonno post-pranzo, vi voglio parlare di un genere che ho avuto la fortuna di conoscere questa estate, lo Sport Romance e devo dire che mi piace molto, forse perchè sono una sportiva?
Grazie a questo Review Party oggi vi presento il libro di Emma Altieri.


Adrenalin
di Emma Altieri

Genere: Sport Romance
Editore: Self publishing
Prezzo: € 10,00 (€ 1,99 ebook)
Pagine: 295
Uscita: 1 Ottobre 2017

Ryan sta per realizzare il suo sogno: la Ducati Corse lo vuole come corridore nella sua scuderia. Quando però troverà Jamie Pedrini sulla sua strada, tutto sarà più difficile. Jamie è l'ingegnere e collaudatore della sua moto e lui non può minimamente accettare che una donna abbia fra le mani il suo futuro. L'amore per le moto li accomuna, una forte passione si sprigiona fra di loro fin dal loro primo incontro ma sono tanti gli ostacoli davanti a loro.
Riusciranno a mettere da parte il loro orgoglio e tutti i loro pregiudizi per collaborare nella riuscita del loro sogno?
Jamie e Ryan infrangeranno il muro del suono alla velocità della loro passione. Vi conquisteranno a suon di chilometri sulla pista.
Recensione

In Adrenalin ho trovato finalmente un'autrice che è stata capace di dar vita ad una storia originale, lontana dai soliti steriotipi, cattivo ragazzo lui e ragazza problematica ma brava lei.
Qui ci sono, Ryan Crowe un giovane pilota americano venuto in Italia per gareggiare con la scuderia Ducati Corse e Jamie Pedrini, l'ingegniere e collaudatore della moto di lui che ogni giorno, si trova a combattere contro i soliti stereotipi sulle donne.
Fatto sta' che sono i risultati a parlare e i podi di Ryan, non fanno che dimostrare che Jamie, nonostante sia una donna, sa fare il suo lavoro.
Tra l'altro dietro quella tuta e quel comportamento da maschiaccio, si nasconde un corpo favoloso e una persona stupenda che ovviamente Ryan non può fare a meno di notare, peccato che il loro primo incontro non sia stato dei migliori. Per fortuna che fra lanci di cacciaviti e urlate in faccia, be presto si ritroveranno l'uno tra le braccia dell'altra. 
Ma se la loro sfrenata passione si trasformasse in amore cosa succederebbe alla carriera di entrambi?

La passione è tempestosa. L’amore è calmo.
(Mason Cooley).
Come potete immaginare la storia è molto intrigante e avvincente, se non fosse però che la scrittura, a mio gusto, è risultata un po' troppo "sempliciotta".
In primis vorrei sottolineare che secondo me, il passaggio tra l'odiare profondamente Jamie all' amarla a tal punto di volerla sposare, è stato veramente troppo rapido e frettoloso, lo so che la storia magari si focalizzava su altro, però avrei tenuto più in "ansia" il lettore. Poi mi soffermerei anche un po' sulle stile, si vede che l'autrice ama fare dell'ironia, spesso infatti mi ha fatto anche ridere, ma come si dice, il troppo storpia, quindi attenzione... tra l'altro non ho amato molto neanche l'uso delle emoticon, si tratta di un libro, non di sms!


In compenso ho trovato i personaggi ben delineati, Ryan nonostante sia una brava persona, è spesso troppo preso da se stesso per accettare che la sua vita e la sua carriera siano nelle mani di una donna, mentre Jamie indurita dalla perdita della madre, avvenuta quando ancora era una bambina, ha difficoltà ad aprirsi al prossimo. Entrambi non hanno avuto un'adolescenza spensierata e proprio per questo spesso si sono ritrovati a scontrarsi. Ma proprio questi siparietti si verbali che "fisici", mi hanno fatto da subito adorare entrambi i personaggi.

Ad un certo punto del libro poi, il mio interesse stava un po' scemando causa forse di alcune forzature per prolungare la storia, ma poi è arrivato lui, Mr. cliffangher, che sul finale è riuscito a risvegliare ogni mia piccola cellula, desiderandodi avere subito tra le mani il secondo capitolo della serie.

Quindi tolta qualche imperfezione che avrebbe portato sicuramente ad alzare il mio voto, la storia alla fine mi è piaciuta e vi assicuro che è  un romanzo che va letto, soprattutto perchè la storia è originale e perchè gli "Sport Romance" sono in grado di lasciarti addosso tanta ma tanta andrenalina.

calendario

Non perdetevi tutte le altre recensione di questo Review Party, avrete così la possibilità di raccogliere tanti pareri diversi...


Nessun commento

Powered by Blogger.