BLOGTOUR L'ALLIEVA - LA SERIE DI ALESSIA GAZZOLA - 9° TAPPA

Buongiorno readers,
come state? Qui a Roma anche oggi piove e fa freddo, l'inverno ormai è proprio alle porte...
Finalmente è arrivato però il mio turno di parlarvi di una serie che sto amando tantissimo e che è proprio ambientata nella mia città. Sto parlardo della serie uscita dalla penna di Alessia Gazzola dedicata ad un personaggio molto particolare, Alice Allevi. E proprio in occasione dell'uscita del settimo libro, Arabesque, ho avuto il piacere e la fortuna di intervistare l'autrice.

ARABESQUE
di Alessia Gazzola

Genere: Thriller/Romance
Editore: Longanesi
Prezzo: € 17,60 (ebook 9,99)
Pagine: 260
Uscita: 13 Novembre 2017

Tutto è cambiato, per Alice Allevi: è un mondo nuovo quello che la attende fuori dall’Istituto di Medicina Legale in cui ha trascorso anni complicati ma, a loro modo, felici. Alice infatti non è più una specializzanda, ma è a pieno titolo una Specialista in Medicina Legale. E la luminosa (forse) e accidentata (quasi sicuramente) avventura della libera professione la attende. Ma la libertà tanto desiderata ha un sapore dolce amaro: di nuovo single dopo una lunga storia d’amore, Alice teme di perdere i suoi punti di riferimento. Tutti tranne uno: l’affascinante e intrattabile Claudio Conforti, detto CC, medico legale di comprovata professionalità e rinomata spietatezza.
Quando le capita il suo primo incarico di consulenza per un magistrato, Alice si rimbocca le maniche e sfodera il meglio di sé. Al centro del caso c’è una donna di quarantacinque anni, un tempo étoile della Scala e oggi proprietaria di una scuola di danza. In apparenza è deceduta per cause naturali. Eppure, Alice ha i suoi sospetti e per quanto vorrebbe che le cose, per una volta almeno, fossero semplici, la realtà è sempre pronta a disattenderla. Perché, grazie alla sua sensibilità e al suo intuito, Alice inizia a scoprire inquietanti segreti nel passato della donna, legati all’universo – tanto affascinante quanto spietato e competitivo – del balletto classico.
INTERVISTANDO... alessia gazzola

Credit: Dario Boemia
Ciao Alessia intanto grazie mille per avermi concesso questa opportunità... sono una super fan di Alice dai tempi della sua prima uscita e ormai la considero quasi un po' un'amica... ora però vorrei conoscere qualcosa in più su di te....Immagino che te lo avranno già chiesto mille volte... ma chi è Alessia e cosa fa nella vita quando non scrive?

Ciao! Grazie a te per il tuo entusiasmo e l’affetto verso i miei libri.
Amo leggere. Datemi un libro e sono felice. E poi naturalmente passare il tempo a giocare con le mie bimbe e occuparmi di loro. Mi piace fare dolci e sono una patita di decorazione d’interni.


E' inevitabile paragonare, almeno per me che sono un'amante dei Medical thriller o Forensic Thriller, la tua Alice Allevi alla Kay Scarpetta di Patrica Cornwell, certo la sua protagonista americana non è così imbranata come la mia amata protagonista... sei stata influenzata in qualche modo da questa scrittrice? Tra Patricia Cornwell, Agatha Christie e Kathy Reichs chi si avvicina più al tuo modo di scrivere?

Mi sento quasi sacrilega a dirlo, ma direi senza dubbio Agatha Christie… mi sento lontana dal genere thriller e non sono una lettrice della Cornwell, mi piacciono di più il giallo classico e il giallo europeo della Gimenez Bartlett e della Vargas.

Parlando dell'ultimo libro "Arabesque" Alice è nettamente maturata come personaggio ma rispetto agli altri libri l'ho trovata molto malinconia... è dovuto a tutti questi cambiamenti sia in ambito sentimentale che professionale o piano piano stai cercando di arginare il lato ironico che tanto ha caratterizzato questo personaggio?

Non sono del tutto d’accordo… anzi, in Arabesque ho cercato di recuperare proprio l’aspetto più ironico di Alice che temevo di avere ridotto in Un po’ di follia in primavera, che della serie, a mio avviso, è il più malinconico di tutti ed era giusto che fosse così perché raccontava due momenti molto difficili per Alice. Poi, a parte questo, è normale che Alice cresca e non possa rimanere sempre l’allegra incosciente pasticciona dei primi libri. Deve mantenere le sue caratteristiche ma deve anche maturare, altrimenti avrei il timore di aver creato una protagonista monolitica.

Quanto c'è nei libri delle tue conoscenze mediche?

Molto. Mi piace ideare meccanismi di morte inconsueti traendo spunto proprio dalle mie conoscenze di fisiopatologia forense.

Piccola curiosità da blogger... leggi le recensioni dei tuoi libri?

Sì e le trovo molto utili. Le buone perché mi ricaricano, quelle meno buone perché mi spingono a migliorare. A quelle cattive invece non do peso, perché se non sono costruttive sono del tutto inutili. È normale non trovare un consenso unanime e bisogna accettare il parere di tutti.

Purtroppo è arrivato il momento di salutarci ma prima vorrei tanto chiederti di soddisfare una mia piccola curiosità.... Nei ringraziamenti che avevo letto in "Un po' di follia in Primavera" ho visto che hai citato uno dei miei scrittori preferiti, Donato Carrisi, lo hai ringraziato per il suo aiuto... Quale è stato questo aiuto?

In un momento di confusione creativa e in una fase di disaffezione nei confronti di Alice, Donato ha saputo trovare il modo e le parole per farmi rivedere la luce e ritrovare l’entusiasmo per la mia protagonista.

Grazie mille Alessia per esserti prestata a questa intervista!

ALESSIA GAZZOLA

Credit: Dario Boemia
Alessia Gazzola (Messina, 1982) è una scrittrice italiana. Medico specialista in medicina legale, ha esordito nella narrativa con L'allieva (Longanesi 2011) romanzo in bilico tra il giallo e la commedia, caso letterario dell'anno per l'alto numero di copie vendute da un'opera prima.Ha pubblicato altri quattro libri con la stessa protagonista de L'allieva: Alice Allevi, una giovane specializzanda in medicina legale dall'animo sensibile ma alquanto distratta, dotata però di grande intuito e immaginazione che l'aiutano a risolvere i casi su cui indaga l'ispettore Calligaris. I libri sono stati tradotti in numerose lingue tra cui francese, tedesco, polacco, turco e spagnolo mentre la Rai ne ha acquistato i diritti per una serie televisiva trasmessa nel settembre 2016.
Nel primo episodio TV (tratto da Sindrome da cuore in sospeso) l'autrice compare in un breve cameo.
Concorso...INCONTRA L'AUTRICE


Acquistando entro il 18 novembre una copia cartacea del nuovo romanzo di Alessia Gazzola, Arabesque, sul sito www.ibs.it, si potrà partecipare al concorso “Vinci una giornata sul set dell’Allieva”. In palio, 2 ingressi sul set della seconda stagione dell’Allieva in compagnia della Gazzola e degli attori protagonisti e 2 soggiorni a Roma (viaggio a/r in treno e una notte in hotel).

CALENDARIO & giveaway

Allora vi siete appassionati anche voi, seguendoci, alle avventure della nostra simpaticissima Alice Allevi? In caso vi fosse persi qualche appuntamento qui troverete il calendario.


E ora passiamo al momento tanto atteso... 3 COPIE CERCANO CASA come fare per vincerle? Basta seguire le seguenti regole.
 

OBBLIGATORIO
- Mettere "like" alla pagina facebook di Longanesi
- Diventare lettori fissi dei blog partecipanti
- Commentare tutte le tappe


FACOLTATIVO
- Condividere le tappe taggando 2 persone

a Rafflecopter giveaway

13 commenti

  1. Ciao Sonia, ti devo dire quanto ami questa donna??? Naaaaaaa. Non vedo l'ora di leggere questa avventura. Bella intervista smack

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A chi lo dici...la seguo fin dagli inizi :-) Grazie mille un bacio ;-)

      Elimina
  2. Io adoro la Gazzola e sono davvero curiosissima di scoprire Alice finalmente nelle vere vesti di medico legale :)

    RispondiElimina
  3. Che bella intervista 😍
    A me piace conoscere meglio gli scrittori di cui mi accingo a leggere, mi aiuta a entrare in sintonia con la storia ❤

    Partecipo al giveaway 🍀🐞
    Lettori fissi: Rosy Palazzo
    Mail: rosy.palazzo1612@gmail.com
    Facebook: Rosy Palazzo

    https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=1007770542708010&id=100004252210765

    Grazie mille per l'opportunità!

    RispondiElimina
  4. adoro la tappa dell'intervista si conosce l'autore e il suo modo di scrivere e ti sembra già di sapere qualcosa in più del libro
    ho conosciuto la gazzola come autrice e da quel momento ho letto tutti i suoi libri
    spero di essere una delle fortunate grazie
    dilorenzomarianna07@gmail.com

    RispondiElimina
  5. Una persona proprio a modo la Gazzola, sono felice per il successo che sta avendo ;)
    Luigi Dinardo
    luigi8421@yahoo.it

    RispondiElimina
  6. Hola Victim
    Prima o poi devo cominciare a leggere questa autrice. Mi è piaciuta molto in questa intervista ^^

    RispondiElimina
  7. Bella intervista, lei sembra molto gentile e intelligente, meritevole del successo che sta avendo.

    Partecipo molto volentieri al blogtour e al giveaway. Compilato il form con le informazioni richieste, se il like alla pagina Facebook della CE non dovesse vedersi faccio uno screenshot.
    Indirizzo e-mail: hotstorm403@gmail.com

    RispondiElimina
  8. Ciao! Che emozione intervistare un'autrice :D
    Bravissima Sonia, domande tutte molto interessanti =)
    Mi chiedo sempre quali siano gli autori di riferimento delle mie penne preferite e non vedo l'ora di leggere anch'io Arabesque per sapere come prosegue la storia di Alice. Intanto ho comprato il precedente, così mi rimetto in pari!
    Sulle recensioni ha perfettamente ragione, se non sono costruttive è meglio non farci caso. Purtroppo non tutti riescono ad essere obiettivi :(
    Un salutone e alla prossima :*
    Ps: ti lascio la mia e-mail (liberatrailibri@gmail.com)
    Leryn

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Leryn poi la Gazzola è una delle mie autrici preferite quindi ehehehe

      Elimina
  9. La Gazzola è una delle mie autrici preferite. Ho amato tutti i suoi libri e li ho iniziati a leggere solo un anno fa! Tutti i libri terminati! La amo!
    Complimenti per il traguardo che hai raggiunto intervistandola!
    conticellochiara2.0@gmail.com

    RispondiElimina
  10. Bellissima intervista, è sempre piacevole scoprire qualche dettaglio su un autrice che apprezzi. ❤
    Alessia Gazzola è davvero una bella persona, mi piace proprio il suo modo di porsi, oltre che alla sua bellezza. ❤
    Non vedo l'ora di conoscere i protagonisti che ha creato con la sua mente geniale. ❤

    Partecipo al BlogTour e al Giveaway.
    Di seguito vi elenco tutte le regole che ho rispettato nel form.
    Seguo tutti i blog partecipanti al BlogTour con il nome: Elysa Pellino
    La mia email: mora_1993_@hotmail.it
    Ho il " Mi piace " alla pagina Facebook " Longanesi " con il nome: Elysa Pellino
    Ho condiviso questa tappa sulla mia bacheca Facebook in modalità ( Pubblica ) taggando la pagina Facebook del blog "Il Salotto del Gatto Libraio" + 2 amiche :)
    Link Condivisione: https://www.facebook.com/elysa.pellino/posts/10211509062855973?pnref=story
    ( Ho commentato e condiviso le tappe precedenti, vado a recuperare l'ultima. )
    Ps: Bello il concorso per vincere una giornata sul set. ❤
    - Ho completato il form in tutti i suoi campi.
    Grazie per la partecipazione!!
    Buona Fortuna a Tutti. ❤

    RispondiElimina

Powered by Blogger.