PAGINA 69 #34

Buon pomeriggio,
anche oggi tempo incerto prima piove poi esce un semi sole, una cosa è certa però...da sabato tocca tirare fuori il piumone eheheh.
Iniziamo ora questo pomeriggio con la giornata dedicata agli autorie emergenti, ospitando Maria Tosti e il suo libro di Poesie.

Pagina 69

Se sei un autore emergente e vorresti anche tu il tuo spazio nella Pagina 69 pui inviarmi il tuo materiale a gattolibraio@libero.it

Autore Emergente se ti sei appena sintonizzato sul mio blog, il giovedì è dedicato a te quindi scegli come vuoi avere un po' di visibilità (segnalazione o pagina 69) e invia un email a gattolibraio@libero.it con il libro 

Sia per la pagina 69 che per la segnalazione dovrai inviarmi il seguente materiale:
- Libro da segnalare
- Piccolo estratto a piacere del libro
- Biografia
- Foto autore/autrice o qualcosa che vi rappresenti

Avviso: Tutte le email sprovviste di questo materiale non saranno neanche prese in considerazione

Ricordo che la rubrica è stata ideata da Ornella di Peccati di Penna.
 
VOCI AI CONFINI DELL'ANIMA - MARIA TOSTI

Genere: Poesia
Editore: THOTH Edizioni
Prezzo: ebook € 3,12
Pagine: 59
Uscita: 29 Settembre 2014

Il titolo di questa silloge poetica di Maria Tosti è "Voci ai confini dell'anima". In voci si sono trasformati i suoi sentimenti, le sue emozioni, le sue percezioni per far scaturire dall'anima le sue poesie, quasi sospese ai confini di un "territorio" senza confine. Ella sembra voglia rendere palpabile ciò intercalando la diversità delle lingue e una concezione poetica appartenente a una tradizione lontana e del tutto diversa da quella dell'occidente...


IL PERDONO DEL CIELO

Sole fugace
tra nuvole plumbee
s'intenerisce
tra i rami spogli
concede la grazia
in questo gelido giorno
sta lì ad osservare
la nostra pochezza.
E' come l'occhio
di un Dio temibile
che scruta serioso
le sue creature
prende per mano
i loro dolori
e dimentica
le loro mancanze.
I rami intrecciati
sono le strade dell'anima
arterie pulsanti
dei desideri della vita
ora spogli di quella ricchezza
che lenisce ogni agonia.
Ma oggi il Cielo
si è chinato su loro
ha alitato un vento leggero
portando via le loro paure
e concedendo il Suo perdono.


© Maria Tosti
tratta dal libro “Voci ai confini dell’anima
THOTH Edizioni 2014
BIOGRAFIA

Maria Tosti

Maria Tosti è nata nel 1965 a Perugia e vive in un grazioso paese della verde Umbria attraversato dal fiume Tevere. Scrive poesie sin dall’adolescenza. Ha partecipato negli anni a diversi concorsi nazionali ottenendo apprezzati riconoscimenti ed è presente in diverse antologie letterarie, una fra tante quella del Premio Fonopoli indetto dalla casa editrice Montedit insieme al cantante Renato Zero. Il suo è un percorso di riflessioni e considerazioni sull’esistenza umana e su esperienze di vita. Creare, per lei, è un respiro artistico e fissare sulla carta le emozioni è dare voce a quell’ispirazione che nasce insistente da dentro. E’ convinta che la Poesia non sia solo degli intellettuali, ma di tutti e che non conosca laurea, è pertanto un messaggio universale destinato a toccare le corde della sensibilità di ogni individuo permeando le sfumature del suo sentire.
Ama scrivere poesie anche in altre lingue quali l’inglese, lo spagnolo ed il francese.
Ha scritto anche il testo di alcune canzoni in italiano, cercando una nuova strada espressiva e una nuova tecnica artistica. Uno dei testi è stato musicato dal compositore Pasquale Moscatelli a cui se ne è aggiunto un secondo musicato dal maestro Daniel Cianelli.
Le sue poesie sono raccolte nel libro “Voci ai confini dell’anima” pubblicato da Thoth Edizioni nell’anno 2014.
Una sua poesia in lingua inglese è stata pubblicata nel 2009 nel giornale “English Bridge” della Southwest University of Chongjing (Cina). 
Oltre alla poesia è appassionata anche di fotografia. Nel 2016 alcune sue “poesie visuali” sono state pubblicate da “Ashvamegh” un giornale internazionale di Letteratura Inglese di Nuova Delhi (India).
QUI il suo sito web

Allora che cosa ve ne sembra?
Se volete potete acquistare il suo libro direttamente dal link qui sotto.

Nessun commento

Powered by Blogger.