REVIEW TOUR FOREVER DI AMY ENGEL

Buongiorno lettori miei,
oggi il blog sarà pieno di sorprese, iniziamo subito da questo Review Tour organizzato da sei blog: Bookish Advisor - Il colore dei libri - ParanormalBookslover - Il bello di esser letti, Le recensioni della libraria e Io, per festeggiare l'uscita dell'attesissimo finale della The Ivy Series, Forever - Solamente io e te.



FOREVER Solamente io e te
di  Amy Engel


Genere: Fantasy

Editore: Newton Compton Editori
Prezzo: € 9,90 (ebook € 4,99)
Pagine: 288
Uscita: 23 Febbraio 2017

The Ivy Series
1. Forever - Aprile 2016
2. Forever - solamente io e te Febbraio 2017
Sono ancora viva. A malapena. Il mio nome è Ivy Westfall. Ho sedici anni e sono una traditrice. Tre mesi fa, sono stata costretta a sposare il figlio del Presidente, Bishop Lattimer – come è stabilito che facciano tutte le figlie del clan perdente nella guerra che sono cedute in matrimonio ai figli dei vincitori. Ma io ero diversa. Io avevo una missione segreta da portare a termine: uccidere Bishop. Invece, mi sono innamorata di lui. Ora sono una reietta, abbandonata al mio destino e devo sopravvivere nella ferocia brutale delle terre al di fuori della civiltà. Eppure, anche qui, c’è speranza. C’è vita oltre la recinzione. Ma non posso correre più veloce del mio passato. E ogni giorno il mio cuore si chiede se riuscirà mai a battere di nuovo come un tempo…
Se il primo libro di questa serie (QUI la recensione) mi aveva letteralmente rapita, questo mi ha veramente fatto innamorare.
La Engel conferma di essere una grande scrittrice dando ai lettori i giusti imput affinchè possano fantasticare e immaginarsi il suo fantastico mondo.
Nel primo libro abbiamo lasciato una Ivy che è stata "scaraventata" fuori dal recinto di Westfall.
E' sola, senza cibo e acqua, nel giro di poco è stata una figlia, una moglie, una traditrice e un'assassina ora invece veste i panni della sopravvissuta.
Nonostante sia difficile vivere fuori le mura infatti, Ivy con l'aiuto di altri "esclusi" riesce a darsi da fare e a spravvivere a questo inferno.

Forse è proprio così che riuscirò a sopravvivere ora, diventando come una pagina bianca, fingendo che la mia vita sia iniziata solo ieri e che nucca ci sia stato prima di allora.

I primi capitoli di questo libro sono i più dolorosi dove grazie alla bravura dell'autrice, vivremo tutta l'agonia e la sofferenza della protagonista che, anche per questo secondo libro, è la voce narrante di tutta la storia.


Ivy sta soffrendo sia per essere stata abbandonata e tradita dalla sua famiglia ma soprattutto perchè 
ora che aveva finalmente scoperto cosa voleva dire amare, ha dovuto lasciare con l'inganno Bishop, l'unica persona che l'abbia veramente mai capita.
Ormai non è più la sprovveduta ragazzina di sedicianni manipolata dalla famiglia, ora è una ragazza matura che la vita ha forgiato con la sua durezza.
Ha mantenuto nascosta a tutti la sua vera identità, perchè dichiarare di essere una Lattimer poteva portarla solo alla morte, ma... e finalmente c'è un ma... tutte le bugie che costruite intorno a se per sopravvivere, cadono nel momento in cui, qualcuno a lei molto caro rischia di essere ucciso.
Non so voi ma leggere questo romanzo, mi ha un po' ricordato la tragedia Shakespeariana... la perenne guerra tra Montecchi e Capuleti, solo che questa volta non ci troviamo a Verona ma negli Stati Uniti in uno scenario ipotetico in cui la Nazione è stata devastata da una guerra nucleare e due famiglie continuano a darsi battaglia.

La maggior parte delle persone è così fortunata da trovare qualcuno che la capisca al volo?
Qualcuno che accetti il modo strano e prevenuto di approcciarsi al mondo esterno, senza cercare continuamente di cambiarla?
Qualcuno mi ha permesso di essere semplicemente Ivy. quando tutti gli altri volevano palsmarmi in una ragazza diversa. Questo è il dono più prezioso che Bishop potrà mai farmi.

Questa duologia è ideale per gli amanti della distopia romantica soprattutto per chi ha combattutto con Divergent e si è commosso con Hunger Games ma in particolare è adatta per quelli che credono nell'Amore.

"Nessuno ha il controllo sulle persone che vogliamo diventare, se non noi stessi" 

Considerate che questi due libri sono stati messi subito nell'angolo della libreria dei miei libri preferiti e anche se in finale potrà sembrare un po' scontato, vi assicuro che Ivy e Bishop faranno breccia nel vostro cuore.

 

5 commenti

  1. Bello bello bello! Sono contenta di aver letto questa duologia, mi è piaciuta davvero tanto
    Baci

    RispondiElimina
  2. Bella la recensione! Sono ancora più decisa a iniziare questa serie! :)
    Ho visto le frasi utilizzate per dare un voto ai libri: stupende! Sei stata bravissima a trovarne di così simpatiche!! :) :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Jasmine si si devi assolutamente leggere questo libro anche perchè almeno è una duologia eheheh
      Grazie per i complimenti però purtroppo non è stato frutto della mia fantasia ma di quella di Pamela di Catnip Design ;-)

      Elimina
  3. Sono sempre più spinta a leggere questa duologia sebbene non sia totalmente il mio genere

    RispondiElimina

Powered by Blogger.